Il museo

A Castelnuovo Rangone (MO), presso la sede principale di Villani Salumi, si trova il luogo per eccellenza dedicato all’arte di fare salumi. Il MUSA, Museo della Salumeria, è il primo museo del salume in Italia, uno spazio di comunicazione e formazione a livello locale, nazionale e internazionale.

Il visitatore del museo rivivrà la storia della gente del territorio che nel tempo ha sviluppato e perfezionato i prodotti salumieri, creando uno dei giacimenti gastronomici di cui oggi si vanta la nostra nazione. Sono gli uomini e le donne che hanno saputo costruire, insieme alla famiglia Villani, quel know how che ha fatto apprezzare i salumi italiani in tutto il mondo.

Nelle sale del Museo della Salumeria sono ricordate attività sorte nel diciannovesimo secolo, legate alla conservazione della carne suina, ed è possibile osservare quanto l’attenzione, lo sviluppo tecnologico, l’esperienza e la fantasia possano contribuire a costruire prodotti sofisticati e di grande valore gustativo quali i salumi italiani. Fare salumi è un’arte che i maestri salumai si tramandano di generazione in generazione.

Solo la manualità di chi sa fare e l’esperienza acquisita negli anni, permettono di ottenere salumi di gran pregio. Il giusto lavoro di un dissosatore, la mano sapiente di un salatore, la precisa tecnica di un insaccatore e di un legatore e il controllo maniacale di uno stagionatore, garantiscono risultati eccellenti. Ancora oggi il contributo di persone esperte è fondamentale per fare la differenza fra una produzione esclusivamente industriale ed una a forte connotazione artigianale.